Golden Retriever cucicolo : un pedigree | My Dog Inn

Il Pedigree del tuo Golden Retriver cucciolo

Loading
loading...
Il Pedigree

Il Pedigree

Golden Retriever cucciolo (ma non solo): il Pedigree

Spesso ci capita di ricevere telefonate da persone che cercano un Golden Retriever cucciolo e che ci dicono “ma il pedigree a ma non serve”, il mio cane non farà esposizioni, il mio cane non farà cucciolate, e pensano così di poter avere uno sconto sul prezzo.

Vogliamo essere schietti e chiarire una cosa, il pedigree di per sé costa poco e niente, una ventina di euro, non è un documento che va ad incidere sul prezzo finale di un cane, quindi diffidate di chi vi fa due prezzi abissali per un cane con o senza pedigree, ad esempio 600 euro senza e 1000 con, perché vi sta prendendo in giro e sta approfittando della vostra buona fede.

A dispetto di quanto molte persone possano pensare, il pedigree non è soltanto ‘un pezzo di carta’, tutt’altro: è l’albero genealogico del cane, dal pedigree è possibile infatti risalire ai genitori, ai nonni, ai bisnonni e addirittura ai trisnonni del cucciolo di Golden Retriever che abbiamo acquistato; è inoltre indicato quali sono gli allevamenti precedenti dove eventualmente il cane è stato, se i suoi progenitori hanno vinto dei titoli (bellezza, prove di lavoro o altro), e se i suoi genitori risultano essere stati esenti da displasia dell’anca e del gomito. In sostanza è quel documento che certifica che il nostro Golden Retriever cucciolo, ma come lui anche quello di altre razze, arriva da una attenta selezione. Quindi non si tratta di un foglio che serve soltanto a chi vuole portare il proprio cane ad un’esposizione canina, assolutamente no. E’ un documento importante e utile a tutti coloro che vogliono sapere esattamente da dove arriva il loro cucciolo, che vogliono la certezza di avere acquistato un soggetto esente da malattie genetiche ereditarie, e vogliono ridurre al minimo la possibilità che colui o colei che accoglieranno nella loro famiglia sia ogni tre per due dal veterinario.

Ma come si legge un pedigree?

Nella parte superiore sinistra troveremo le seguenti voci: Gruppo, N., Nato il, Sesso, Codice Identificativo del Cane, della Razza, del Mantello e dell’Allevatore.

Per quanto riguarda la voce ‘Gruppo ‘ è bene sapere che l’Enci – Ente Nazionali della Cinofilia Italiana – suddivide le razze canine in 10 gruppi che per vostra informazione riportiamo qui di seguito:

  • nel gruppo 1 troviamo i Cani da Pastore e i Bovari (esclusi i bovari svizzeri)
  • l’elenco del gruppo 2 include tutti i cani tipo Pinscher, gli Schnauzer, così come pure i Molossidi e i Bovari svizzeri 
  • nel gruppo 3 troviamo tutti i tipi di Terrier, e sono davvero parecchi
  • i Bassotti sono nel gruppo 4
  • l’elenco delle razze del gruppo 5 è molto ampio e comprende i cani Tipo Primitivo e Spitz, questi sono divisi in otto sezioni, nelle quali possiamo trovare il Siberian Husky (ovvero un Cane Nordico da Slitta), lo Spitz Finnico (un Cane Nordico da Caccia), Lapinkoira (un Cane Nordico da Guardia e da Pastore), il Volpino Italiano (uno Spitz Europeo), il Chow-Chow (uno Spitz Asiatico, la sezione comprende anche altre Razze affini) e il Basenji (un Cane di Tipo Primitivo); esistono infine altre due categorie: Cani Primitivi da Caccia e il Tipo Primitivo da Caccia con una Cresta sul Dorso.
  • i Segugi e i cani per pista di sangue costituiscono il gruppo 6
  • il gruppo 7 raccoglie tutti i cani da ferma, per definizione sono quei cani che non inseguono la preda ma la segnalano al cacciatore
  • il Golden Retriever rientra nel gruppo 8: Cani da Riporto, Cani da cerca e Cani da acqua
  • nel gruppo 9 abbiamo i cani da compagnia
  • e nell’ultimo, il gruppo 10 abbiamo i levrieri.

Quindi se acquistate un cucciolo di Golden Retriever e nella sezione gruppo c’è scritto un altro numero o c’è un errore di stampa o il vostro pedigree… ci siamo capiti.

La voce N.___ identifica il numero con il quale il cane è stato registrato presso l ‘Enci.

Le voci Nato il___ e Sesso____identificano la data di nascita e il sesso del cucciolo.

La voce Del Cane____ riporta il Nome del cane da pedigree.

Le voci Di Razza___ Mantello___ e Allevatore___ riportano rispettivamente la razza del cane, il colore del manto, e l’allevamento da cui provengono.

Arriviamo alla voce Genealogia: questa è la sezione dove troviamo le informazioni degli antenati del nostro cane. Si inizia dal padre e dalla madre per poi arrivare sino ai trisnonni. Le colonne che troviamo di fianco riportano un asterisco qualora gli esemplari della genealogia abbiano conseguito il titolo riportato nella colonna corrispondente. E così sapremo ad esempio che il padre del nostro cucciolo di Golden Retriever è stato Campione Italiano di Bellezza, oppure ha preso un brevetto di caccia ecc… Ogni titolo conseguito viene abbreviato con una lettera la cui corrispondenza è indicata nella Legenda del pedigree.

Nella parte inferiore del pedigree troviamo gli eventuali passaggi di proprietà con le date e i timbri apposti dall’Enci. Sapere leggere questo documento è importate sia per non incorrere in raggiro e frode, sia per avere la panoramica completa di quelle che sono le origini del nostro cane.

Per ulteriori chiarimenti noi siamo a vostra completa disposizione. Telefonateci e chiedeteci un appuntamento. Siamo a vostra disposizione. E nel nostro centro a Giaveno (Torino) avrete la possibilità di chiarire ogni vostro dubbio e vi aiuteremo a decidere per il meglio come scegliere il vostro nuovo amico.

il pedigree

il pedigree


 

Link Utili

Enci Libro Genealigico

Pedigree, a cosa Serve

Utilizzo del Pedigree

Layout mode
Predefined Skins
Custom Colors
Choose your skin color
Patterns Background
Images Background